“DIO E’ IN HIT-PARADE” (100×150)

11/05/2015

La canzone, e il susseguente testo (scritto su un pulmino), è nata da una frase di un bambino di 7 anni rivolta a Mick Jagger che voleva una Cherry Cola che nel drugstore mancava. Era il 1969.

La preghiera (che sfiora il Laico) è universalmente "usata", ma ha grande rilevanza specie nei gruppi degli Alcolisti Anonimi.

Ho sempre trovato corrispondenza tra il rock e una preghiera.
Non hanno contro indicazioni.
Qualsiasi cosa scegli, possono solo salvarti.
O darti una mano quando mancano altre mani.

“Signore, concedimi la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di cambiare quelle che posso, la saggezza di conoscerne la differenza”

“You can’t get always what you want”

Tag: