ON-OFF

25/06/2015

ON-OFF

Spesso sono davvero scollegato.
Spesso sono troppo collegato.
Lo stand-by non l’ho mai conosciuto.
Immagino deve essere fico.
Me lo immagino su una sedia a dondolo, col sombrero in testa e con un bel Cubano in bocca.
E un Mai-Tai arancione impossibile poggiato sul libro che leggerà dopo aver fissato il mare per un pó senza pensare a niente.
Ma lo conoscerò.
E brinderò con lui.
Un Americano, grazie.

Tag: